martedì 11 ottobre 2011

Carciofi sott'olio con Uova di Quaglia

Ho a cena degli amici e fino a poco fa non avevo idea di cosa fare come antipasto, ma tra uno scaffale e l'altro del supermercato ho avuto l'idea! Carciofi sott'olio con uova sode di Quaglia! Sembrano dei fiori e il gusto è decisamente buono!

  • uova di Quaglia (una per ogni carciofo)
  • carciofi sott'olio
  • sale

Fate bollire l'acqua e salatela. Immergete le uova nell'acqua bollente per 3 min (se volete avere l'uovo sodo ma con goccia) e passatele sotto acqua fredda per arrestare la cottura. Quindi levate il guscio e tagliate l'estremità superiore in modo da mostrar il tuorlo. Aprite i carciofi sott'olio con le dita in modo da creare lo spazio adeguato a contenere le uova, ed inserite le uova. Se il carciofo non riesce a stare verticalmente col coltello tagliate la base in modo che appoggi perfettamente al piatto e sia stabile. Vi consiglio di scegliere dei carciofi abbastanza grandi, al supermercato ne ho visti anche di piccolissimi (buonissimi), ma che non fanno al caso vostro.
Attendo con ansia che sia stagione di carciofi veri e propri!!! Ho già in mente mille ricette!!!


2 commenti:

  1. Ciao sono una collega di Martina, mi ha segnalato il tuo blog visto che anch'io ne ho uno e faccio parte di coloro che si sono abbandonati completamente alla cucina! A presto Sonia

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia!Che bello conoscerti! Voglio farti i complimenti per il tuo blog, mi piace moltissimo!
    Spero a presto!

    RispondiElimina