sabato 12 novembre 2011

Hummus Arnalda's style

Ho cambiato radicalmente la ricetta perché quella tradizionale un po' non mi andava a genio e un po' era troppo granulosa e non degna di voi miei cari lettori ; P
Ne ho creata una ad hoc solo ed esclusivamente per voi! Così potrete avere anche voi una ventata di Libano sulle vostre tavole!

Per prepararne una ciotolina abbondante per 4 pers: 
  • 200 gr di ceci precotti (io li ho comprati secchi e non lo augurerei neanche al mio peggior nemico... 8/10 ore a bagno in acqua e 3 ore a bollire in pentola...che vi dicevo??)
  • 2 cucchiai di tahina
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva o d'argan se vi pace il sapore un po'affumicato
  • 1 o 2 cucchiai di latte (se siete intolleranti usate semplicemente acqua)
  • succo di limone
  • sale


Questa è una salsa comodissima: si fa direttamente nel frullatore!
Frullate i ceci, aggiungete la tahina e frullate ancora, quindi unite l'olio e rifrullate. Assaggiate e decidete quanto limone e sale volete e quanto latte vi servirà per ottenere la consistenza che preferite. Quindi frullate, frullate e frullate!!!!
Mettete la salsa in una ciotolina e servite come antipasto con del pane, pita o pane azzimo come in Libano oppure come salsa per fare un ottimo pinzimonio di verdure crude. Con le carote l'hummus è paradisiaco!!!

Di solito con questa salsa viene servita come antipasto anche un'altra salsa deliziosa  a base di melanzane di cui vi ho già parlato: Babaganoush.

Mi è appena venuto in mente che quando abitavo a Parigi nel frigo avevo sempre una scorta di Hummus imbarazzante e posso garantirvi che i miei amici erano ben felici!

1 commento:

  1. Questa ventata di Libano è da provare..grazie, bella proposta!! Ti abbraccio..

    RispondiElimina