giovedì 24 novembre 2011

Thanksgiving Day...Pumpkin Pie!

Quest'anno ho deciso che mi sarei ribellata contro la strage dei tacchini il giorno del Ringraziamento, stesso motivo per cui non mangio il Capretto a Pasqua (fuori dai periodi canonici li mangio anche volentieri!).
Per celebrare il giorno del Ringraziamento che ormai ha affondato le sue radici anche in Italia ho deciso che una Pumpkin Pie è più che sufficiente! La Pumpkin Pie è una crostata dolce tradizionale di questo giorno, profuma di zenzero e cannella ed ha una consistenza morbida e vellutata, una gioia per le papille gustative!


  • Un foglio di pasta brisé
  • 3 uova
  • 500 gr di puré di zucca
  • 200gr di zucchero di canna
  • 150 ml latte
  • 150 ml di panna fresca
  • un pizzico di cannella (solitamente abbondo)
  • un pizzico di zenzero in polvere
  • un pizzico di sale
  • fagioli secchi per la cottura in forno

Scaldate il forno a 200°C e disponete la pasta brisé in una teglia, ricopritela di alluminio e sopra all'alluminio mettete i fagioli secchi per non far gonfiar la pasta. Cuocete 20 min.
In una pentola unite il puré, lo zucchero, le spezie e il sale, finché il tutto non sarà amalgamato e cuocetelo per 7/8 min finché il composto non sarò piuttosto denso. A fuoco moderato aggiungete il latte e la panna aiutandovi ad amalgamare il tutto con una frusta, poi le uova una alla volta (se dovessero fare dei grumi frullate il composto un attimo). 
Rimuovete l'alluminio e i fagioli dalla base della torta e riempitela col composto, fate cuocere per 30/40 min, e servite tiepida.


Per i più pigri o per chi è sempre di fretta ho una grande notizia: ho scoperto che vendono il ripieno alla zucca già pronto in scatola...

1 commento:

  1. Ecco ho giusto comperato una bella zucca e non sapevo che fare, questa torta mi piace, profumata e con un bel ripieno :-) un bacione mia cara!

    RispondiElimina