mercoledì 1 febbraio 2012

In cucina con Cesare Battisti alla conferenza stampa di Identità Golose!

Sogno o son desta?! Poche ora fa alla conferenza stampa di Identità Golose ho avuto l'onore di entrare nella cucina mobile di Cesare Barristi, il noto chef del ristorante Ratanà che si apprestava a preparare un piatto speciale per i partecipanti. Ovviamente parlando del Ratanà era sottointeso che preparasse un risotto di altissimo livello! Infatti il piatto segreto proprio era un risotto con timo e carote disidratate, altre omogeneizzate ed altre credo concentrate ma non ne sono ancora sicura, semplicemente divino!

Da sx Massimo Bove, lo Chef Cesare Battisti e Dino Massignani

Il merito di questa mia comparsa in una cucina così prestigiosa va a due cari amici Massimo Bove e a Dino Massignani che forniscono l'autentico riso Carnaroli della Riserva San Massimo a Cesare e a molti chef stellati.
Come ha ribadito con le sue parole Paolo Marchi, l'ideatore di Identità Golose:

<<La grande cucina e la migliore pasticceria non devono più limitarsi a ordinare ottime materie prime, questo lo dobbiamo dare per scontato, superfluo da precisare, ma devono andare direttamente alla fonte, alla produzione, cercare il massimo, e su quello intervenire per cogliere l'essenza del prodotto e dargli una nuova forma>>.

Tutto ciò lo ritroviamo nella cucina di Cesare, che riesce a creare una nuova armonia di sapori e magiche consistenze, sfruttando le materie prime del Bel Paese.

Il mistico momento della mantecatura del risotto!

Per tutti i golosi, gli amanti della cucina o anche solo curiosi in settimana aprono le porte due eventi imperdibili: Identità Golose e Food & Wine Festival.

Identità Golose dal 5 al 7 febbraio a Milano
Food & Wine Festival dal 4 al 6 febbraio a Milano

1 commento:

  1. La famosa cucina irredentista e patriottica di Cesare Battisti.

    RispondiElimina