mercoledì 21 marzo 2012

In cucina con... Alessina! Biscotti di pasta frolla: uno tira l'altro!

Cari amici golosi oggi nasce una nuova rubrica di piccole ricette create da voi! Non c'è bisogno di esser degli chef per cucinare, basta avere passione o anche una buona dose di autoironia! Mettetevi in gioco e sperimentate, ispiratevi, assaggiate e perché no macchiatevi! E se carbonizzate la cena potete sempre chiamare il take away sotto casa e nessuno vi giudicherà male! 

Oggi sono in cucina con... Alessina!
Alessina, Ale o Alf, per gli amici, è un guru degli accessori, lavora nel favoloso mondo della moda, ma ha saputo mantenere il piacere delle cose vere e riesce ad emozionarsi davanti a un piccolo Westie scodinzolante, ama la fotografia ed è una vera buongustaia!
Mi sa che l'avete già incontrata tra una ricetta e l'altra, vi state chiedendo dove? Ma nel Picnic retrò, dove se no?! E ora conosciamo meglio la nostra adorata cuciniera:

Alessia Sardella chef per un giorno nella cucina di Arnalda!

In cucina con? Una musica allegra di sottofondo e il telefono a portata di mano per chiedere consigli alla zia (cuoca esperta). Se sono dai miei con mia mamma che sbuca in cucina in veste di assistente.

Come hai cominciato a cucinare? Complice un libro di biscotti per bambini e un corso di cucina alla scuola elementare. Il mio primo esperimento sono stati dei biscotti con la farina gialla per cui la mia compagna di banco impazziva! Così, quando potevo la domenica li preparavo e il lunedì glieli portavo. 

Per chi ami cucinare? Per coloro che amo: la mia famiglia e miei amici.

Piatto preferito? Vado matta per il pollo arrosto e i dolci!

La tua massima in cucina? Ogni ricetta ha bisogno di un suo tempo di riposo. Nella vita ci vuol pazienza e bisogna saper sorridere, come mi ha insegnato la mia amica Miky.

La tua ricetta di oggi? Biscotti di pasta frolla: uno tira l'altro!

Una scarpa può cambiarti la vita! Cit. Cenerentola

Per deliziarvi con biscotti di Alessia a forma di scarpina (per quelli del settore a décolleté):

  • 250g farina
  • 125g zucchero
  • 125g burro morbido a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
Tagliate il burro a cubetti e amalgamatelo con la farina e lo zucchero, unite l'uovo e il sale. Cercate di lavorare l'impasto il meno possibile, avvolgete la pasta frolla in una pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per almeno 30 min. Poi stendetela con l'aiuto di un mattarello fino ad arrivare a 4 o 5 mm, se inserita tra due fogli di carta forno sarà ancora più semplice!
Tagliate la frolla con le formine che preferite o semplicemente con un bicchiere. Infornate a 180°C per 15min circa, sfornate e lasciate che in biscotti invadano la casa con il loro meraviglioso profumo!

2 commenti:

  1. Ma che bello!!!! Grande Giulia! E i biscotti a forma di scarpina sono eccezionali!
    Un bacione
    PAola

    RispondiElimina
  2. Ciao Paola!Come stai? Tutto merito di Alessia e delle sua creatività!!!
    Un caro abbraccio!

    RispondiElimina