venerdì 2 marzo 2012

Mafalde napoletane ai carciofi freschi

Continuiamo col trend della cena per aspiranti chef che guardano con aria desolata i fornelli! Una ricetta di grande impatto poco più complicata di aglio, olio e peperoncino. Da qualche parte dovrete pur trovare il coraggio di cominciare, no?!

Per una pers:
  • 2 carciofi
  • 80/100g mafalde napoletane o spaghetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 peperoncino
  • olio extravergine d'oliva
  • prezzemolo tritato
  • sale



Cuocete la pasta in acqua bollente e salata per qualche minuto meno del tempo di cottura indicato sulla confezione.
Eliminate le foglie esterne dei carciofi. Tagliateli a metà, rimuovete le spine tagliano le cime con un coltello e asportate le barbe interne. Affettate finemente i carciofi e saltateli rapidamente in padella per un paio di minuti con olio, aglio e peperoncino, aggiungete la pasta e tiratela a cottura per qualche attimo.
Come ultimo tocco una spolverata di prezzemolo fresco tritato e potrete strabiliare voi stessi con le vostre nuove abilità culinarie e i vostri ospiti increduli!

1 commento:

  1. Carciofi, mio grande amore! Piatto semplice ma per questo quasi regale... un bacio
    Ely

    RispondiElimina