lunedì 2 aprile 2012

Arance di Sicilia flambé con pistacchi e pepe dello Sichuan

Stufa di mangiare arance spremute, affettate, o nature ho deciso di farle flambé, rischiando di incendiare casa... Prima di farle flambé assicuratevi di: avere i capelli legati, non indossare nulla di sintetico, non avere materiali infiammabili in zona, etc.. Altrimenti ho ugualmente la soluzione per voi: il finto flambé molto meno rischioso e ugualmente buono!


Per un'arancia indicativamente le quantità sono:
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di liquore all'arancia tipo Grand Marnier 
  • una manciata di pistacchi sbucciati non salati
  • pepe dello Sichuan
Tagliate la buccia delle arance con un coltello in modo che la polpa sia a vista e affettatele a rondelle. Con un coltello tritate una manciata di pistacchi. Scegliete una pentola con i bordi abbastanza alti e il fondo piatto. 

Per flambare: a fuoco medio mettete le arance in padella, cospargetele di zucchero e bagnatele di liquore, se siete esperti inclinate la pentola lontano da voi verso i fornelli e in un attimo s'infiammerà creando una gradevole crosticina croccante sulle arance. Per esser sicuri di non bruciarvi usate dei fiammiferi lunghi.



Per la finta flambatura: mettete le arance a fette in padella con lo zucchero e cuocetele un minuto per lato. Poi levatele e mettete in pentola con il succo che hanno lasciato un po'di liquore, fatelo rapprendere e avrete una deliziosa crema.

Impiattate e decorate con i pistacchi e una spolverata di pepe, in modo da avere una componente croccante e una leggermente piccante che esalti la dolcezza delle arance.

4 commenti:

  1. mi piacciono le ricette con le spezie, questa la devo provare assolutamente, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente speziata! Provala, è super semplice e farai un figurone :) un abbraccio!

      Elimina
  2. Buone e stuzzicanti. E belle come sempre le tue foto. Occhio ai capelli, mi raccomando!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capelli legati non ti preoccupare! per questa volta miracolosamente non ho incendiato la cucina!!! un caro abbraccio!

      Elimina