lunedì 16 aprile 2012

Asparagi, uova, galettes e tanta voglia di Francia!

Siamo in piena stagione di asparagi, dunque usiamoli! Non mi è ancora chiaro perché ma quando si parla di asparagi tutti li associano a qualcosa di chic o complicato. Sfatiamo questo mito: non sono né particolarmente difficili da preparare né esageratamente costosi, anzi rendono moltissimo e sono super versatili.

Rubando asparagere ai parenti :)
Per 2 pers:
  • una quindicina di asparagi
  • 2 uova 
  • 2 galettes (crèpes con farina di grano saraceno) fatte al momento o surgelate
  • una noce di burro
  • parmigiano da grattugiare (facoltativo)


Lavate accuratamente gli asparagi per levare la terra. Tagliate gli ultimi 2/3 cm dei turioni (gambi) e pelate la parte rimanente. Cuocete in un'asparagera o pentola fonda immergendo gli asparagi in acqua bollente salata lasciando le punte scoperte dall'acqua e cuocendo con il coperchio per una ventina di minuti.
Intanto preparate le uova al burro: padella antiaderente, una noce di burro e aprite l'uovo senza rompere il tuorlo. Fate cuocere con un pizzico di sale per un paio di minuti.
Quindi semplicemente assemblate con una crèpe, gli asparagi e l'uovo, se volete una grattata di parmigiano può esser una deliziosa aggiunta. Se non avete voglia di crèpes o galettes anche una fetta di pane è perfetta!

6 commenti:

  1. Semplice, gustosa e sempre d'effetto: praticamente un successone :-) Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. adoro gli asparagi preparati con l'uovo, semplicemente così...
    Buon lunedì!
    P.s: dimenticavo: la pentola è bellissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simo ti ringrazio!!! La pentola è uno dei tanti prestiti da parenti e amici! Ma una volta provata devo trovarne una uguale per me! è super funzionale!!

      Elimina
  3. Con pochi ingredienti guarda qui che meraviglia di piatto! Complimenti, molto scenografico e sicuramente delizioso

    RispondiElimina
  4. Ciao Marina, è veramente super semplice! Ti ringrazio! Un abbraccio!

    RispondiElimina