giovedì 6 settembre 2012

Crostata di fichi home made!

Nulla è più bello di cucinare con gli ingredienti che la natura offre. Basta una giornata in campagna, un albero di fichi, delle uova freschissime e non si può non aver voglia di fare una crostata tutti insieme!
Ho preparato questa ricetta in campagna senza avere in mente un'idea precisa ma unendo semplicemente pezzi di altre ricette che avete già visto, la crostata di lamponi e la pumpkin pie, è stato un successone! In un attimo non ne è rimasta che qualche briciola. Dopo aver provato questo dolce campagnolo non sono sicura che mangerete ancora le crostate del pasticcere.


Per 8 pers:
  • per la ricetta della pasta frolla cliccate qui o se siete di frettissima anche pronta può andare
  • 10 fichi grossi e maturi
  • una confezione di fagioli secchi da utilizzare come peso in cottura 
Se partite dalla frolla preparate l'impasto, fatelo riposare in frigo per 30 min e stendetelo con uno spessore di mezzo cm in una teglia imburrata e infarinata di diametro 26/28cm. Disponete sulla frolla un foglio di carta forno su cui metterete i fagioli secchi per evitare che la frolla si gonfi. Cuocete per 20 min in forno preriscaldato a 180°C.
Intanto pelate i fichi, spezzettateli e metteteli in una pentola, cuoceteli per 10 min, otterrete subito una marmellata artigianale. Se volete un risultato più uniforme potete frullare il tutto.
Facendo attenzione a non scottarvi levate i fagioli e la carta forno dalla tortiera, al loro posto versate la marmellata di fichi e cuocete la torta per 40 min finché la marmellata non si sarà rappresa.

13 commenti:

  1. > Nulla è più bello di cucinare con gli ingredienti che la natura offre.
    Puoi dirlo forte! Concordo al 200% :)
    Splendida crostata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa! sono felice che questa ricettina campagnola ti piaccia!come sempre con dei buoni ingredienti tutto cambia! a presto

      Elimina
  2. Uova fresche, fichi "veri"...che sogno! Quando però si hannoa disposizione ingredienti così è una fortuna e vederli trasformati in questa bellezza di crostata è il top, per me. Brava! baci,
    simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione come sempre Simo! Fichi veri!! :)Non sai che gioia cucinarli!Le vostre ricette sono sempre top! a presto! baciiii

      Elimina
  3. come mi mancano le scampagnate nelle campagne italiane! e i fichi dell'albero del nonno! qui nel Midwest altro che campagne e fichi! campi di grano a non sfinire, scordati le colline e i fichi per i quali e' troppo freddo qua. Che crostata STUPENDAMENTE GOLOSA!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che meraviglia il Midwest con tutto quello spazio sconfinato! Ho visto che fai dei dolci meravigliosi, sono onorata che ti piaccia la mia crostata casereccia! A presto!!!

      Elimina
  4. Averle certe fortune... Prima avevo un'amica che mi regalava i fichi ora non arrivano più.... Sono così buoni appena colti... Una crostata rustica e vera! Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely! come dici tu una crostata rustica e super campagnola! sono sicura che troverai qualcuno che ti offra dei fichi freschi per le tue ricette da mille e una notte! a presto!

      Elimina
  5. Cavoli, che bella. Di fronte a una delizia del genere svengo.. E il pasticciere lo mando a farsi friggere.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola hai proprio ragione! Mandiamo il pasticcere a farsi friggere! :)

      Elimina
  6. semplicemente deliziosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, ero sicura che ti sarebbe piaciuta! :) a prestissimo!!!

      Elimina