giovedì 13 dicembre 2012

Insalata improvvisata con filetto di cervo al marsala e crema di cachi!

Una ricetta velocissima, invernale e alla portata di tutti.
L'ho preparata al volo a casa di amici quando ci si interrogava sul da farsi di alcuni filettini di cervo con gli ingredienti che c'erano al momento. Un piatto improvvisato e mezzo inventato ma che in tavola ha fatto il suo figurone!
Per chi se lo chiedesse i filetti di cervo si trovano comunemente nel banco surgelati dei supermercati un po' forniti, o dagli specialisti dei surgelati. Tra l'altro in questo periodo li ho visti anche in offerta...

Per 2 pers:
  • 2 filetti di cervo da 180/200g ciascuno
  • un caco maturo
  • una noce di burro
  • mezzo bicchiere di marsala o porto
  • sale grosso
  • 100g insalata verde novella 

Improvvisando fuori casa ero sprovvista di qualunque props, chiedo venia! :)
Fate scongelare come indicato sulla confezione i filetti di cervo per tempo, se non vi piace il sapore "selvatico" che spesso hanno potete metter la carne a bagno nel latte per una notte.
Lavate accuratamente l'insalata e disponetela su di un piatto.
Estraete la polpa del caco con un cucchiaio e frullatela senza aggiunger nulla fino a ottenere una crema.
In una padella antiaderente mettete una noce di burro, quando comincia a colorirsi aggiungete i filetti interi di cervo a rosolare a fuoco vivo cospargendo di sale grosso ogni lato. La cottura in genere non supera i 6/7 min altrimenti la carne diventa dura, è uno di quei casi in cui è fondamentale che sia almeno un po' al sangue.
Come ultimo tocco sfumate con il marsala, fatelo evaporare per qualche secondo e servite tagliando a fette il cervo. Disponete i filettini sull'insalata e decorate con le due salse.

1 commento:

  1. mai mangiato un filetto di cerco, ricetta intrigante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina