giovedì 7 febbraio 2013

Bento box: tacchino saltato con verdurine e i famosi Shirataki!!!

Dopo aver tanto sentito parlare degli Sirataki dalle mie amiche più all'avanguardia mi sono detta perché non provare questi richiestissimi noodles che pare abbiano solo 10kcal per 100g?! Premesso che trovarli non è stato semplicissimo e che non sono economicissimi, forse perché di gran moda, ma alla fine gli ho scovati! Per voi ho provato anche questo cercando di riadattarli in una "schiscetta" da lavoro.

Il più bel regalo ricevuto a Natale!
  • una fetta di petto di tacchino
  • un cucchiaio di marsala
  • un cuccchiaino d'olio d'oliva
  • 2 fette di avocado maturo
  • 1 manciata di pomodorini
  • broccoli al vapore
  • 100g di shirataki
  • zafferano
  • latte
  • o soia



In acqua bollente e leggermente salata cuocete gli shirataki per 20 min circa o il tempo indicato sulla confezione. Scolateli e conditeli con della soia o con un pizzico di zafferano sciolto nel latte.
Tagliate il tacchino a listarelle e saltatelo rapidamente a fuoco vivo in una padella antiaderente con pochissimo olio, a fine cottura salate e sfumate con un goccio di marsala.
Aggiungete al tacchino dell'avocado a cubetti, dei pomodorini a fettine e broccoli al vapore (riciclo della sera precedente). Le verdure si possono variare tutte secondo il proprio gusto e una zuppa di miso liofilizzata da tenere nel cassetto della scrivania in ufficio può essere sempre utile!

4 commenti:

  1. A parte le pietanze che sono gustosissime, quanto è carino questo Bento Box? Favoloso!!! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely, visto che carino?! Un super regalo di Natale! ;) un bacione!

      Elimina
  2. gnam, invitano proprio all'assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia, un ottimo compromesso tra gusto e calorie ;) un abbraccio!

      Elimina