venerdì 20 settembre 2013

Ross&Bianch: un'enoteca dove rilassarsi

Quante volte vi siete chiesti se esista a Milano un posto tranquillo dove bersi un buon bicchier di vino nel massimo relax? Questa è l'enoteca giusta, uno di quei posti dove si è sempre felici di tornare, dove si è accolti a braccia aperte da Max e Marco, i due proprietari. Arrivando sul presto non è difficile trovare un tavolo dove sedersi, di solito la lista dei vini non la apro, mi faccio semplicemente suggerire dicendo cosa mi piacerebbe bere e sia che decida di ordinare una bottiglia intera o un solo calice non sono mai rimasta delusa dai loro consigli.


La selezione dei vini è fatta con criterio e volendo sapere qualcosa in più sui vini i due proprietari vi sapranno raccontare di tutto e di più. Questo è quello che distingue un locale gestito con passione rispetto agli altri. Per accompagnare i vini ci sono dei taglieri misti con una giardiniera veramente invitante che vengono portati al momento dell'ordine altrimenti se si vuole qualcosa di sostanzioso c'è una "porta" piena di alternative. Sì perché al posto del menù vedrete le specialità di questa piccola enoteca scritte su una porta-lavagna. 


Non mancano mai dei tortini di verdura, zuppe rigeneranti, piatti di hummus e crudité, e secondi come il roast beef, vitello tonnato, porchetta con tzatziki. C'è anche qualche dolce da accompagnare con il giusto bicchier di vino per i più golosi. E' il classico posto dove dalla prima volta ci si sente a proprio agio e si può assaporare qualche ora di calma. I clienti sono di tutte le età e in comune hanno la passione del bere bene. In definitiva il posto giusto per due chiacchiere tra amici buongustai.

Ross&Bianch
Via Pasquale Sottocorno 11
Lunedì – Sabato 
Tel. 02 76008728
I cani sono benvenuti!
circa 6-10 € il calice, cena 20-25€ 

3 commenti:

  1. Ma dai! È anche vicino vicino casa mia.
    Passerò di certo a curiosare!
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  2. Ciao! Sempre preziosi questi consigli ;-)
    un bacione
    simo

    RispondiElimina
  3. A veder le foto sembra proprio arioso e rilassante, colori e spazi ampi rendono davvero tanto. Alla prima trasferta milanese mi ci fiondo :)

    RispondiElimina