mercoledì 8 aprile 2015

Curry vegan di ceci. Pronto in pochi minuti!

Sono una fan dichiarata dei ceci in ogni loro forma, che altro dire?
Dalle salse, alle creme, ai falafel i ceci non hanno rivali. Motivo per cui in cucina è sempre bene tenere una scatola di ceci precotti, pronti per ogni emergenza o per ogni attacco di fame.
La ricetta di oggi è molto semplice, è un'esplosione di sapori e non richiede nessuna abilità in cucina. Si può preparare il giorno prima per il seguente, è un piccolo jolly da usare quando si è a corto d'idee per pranzo e in più è vegan.


Per 2-4 pers:

  • 200 g di ceci precotti
  • 10 pomodorini di Pachino
  • mezza cipolla bianca o dorata
  • 500 ml d'acqua
  • 2 cucchiai di curry medio
  • 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
  • un pizzico di sale
Tagliate la cipolla a fette sottili e cuocetela con l'olio in padella a fuoco dolce fino a quando non è trasparente.
Intanto tagliate i pomodorini a metà e uniteli alla cipolla, versate mezzo bicchiere d'acqua e continuate la cottura per qualche minuto.
Quando sia le cipolle che i pomodorini avranno perso la loro consistenza aggiungete i ceci scolati dalla loro acqua.
Ora è il momento del curry, mischiate bene e unite l'acqua rimasta. Continuate a cuocer per una decina di minuti, se serve sale aggiungetelo alla fine.
Se volete potete usare i ceci come contorno o utilizzarli per condire un riso tipo basmati.

Nessun commento:

Posta un commento