lunedì 27 luglio 2015

Insalata estiva di albicocche, feta e cipolla di Breme

Alla domanda cosa mangiano i blogger d'estate la risposta è tutto quello che si può evitare di cucinare. Cose rapide e gustose che richiedono pochi attimi di preparazione. E' il momento di puntare sulla frutta e la verdura di stagione. Poi aggiungiamo che sono una consumatrice seriale di feta. Alterno in modo quasi maniacale feta e pomodori, feta e melone, feta e anguria, non c'è ingrediente che non abbia provato abbinato a questo formaggio greco.
Quando stavo in Francia spesso nei piccoli bistrot proponevano albicocche e chèvre, che nel mio caso si è tramutato in albicocche, feta, cipolla di Breme, basilico e yogurt.
La cipolla di Breme, se non la conoscete già, è in assoluto la miglior cipolla da consumare in insalata, è molto più delicata di quella di Tropea. Si tratta di cipolloni XXL che arrivano a pesare anche 1 kg, il cui gusto è leggero e dolce e si digeriscono senza difficoltà.


Per 1 pers:

  • 3-4 albicocche mature
  • 80-100 g di feta
  • 1 cucchiaio di yogurt naturale
  • qualche fettina di cipolla di Breme 
  • foglioline di basilico
  • olio extra vergine d'olive
  • pepe nero
Dividete le albicocche in quattro spicchi, rimuovendo il nocciolo. Tagliate la cipolla e spezzettare la feta. Componete il piatto unendo gli ingredienti, aggiungendo lo yogurt, il pepe, il basilico e solo prima di mangiare l'insalata versate un filo d'olio.
Il sale non è necessario perché la feta è piuttosto sapida.

Nessun commento:

Posta un commento